lunedì 5 dicembre 2011

Essence Palette Limited Edition

Oggi vi parlo di questa palette Essence, tanto ricercata. Io ero impossibilitata ad uscire causa esami e me l'ha presa la mia migliore amica circa due settimane fa da Coin qui a Padova, e ce ne era ancora una disponibile. Credevo che non riuscisse a trovarla in realtà sono stata molto fortuna.
E' una scatolina divisa in due parti. La parte superiore contiene degli elementi in rilievo e un piccolo specchio che non ha alcuna utilità dato che distorge l'immagine. Nel cassettino addobato con un nastrino viola, trovate le cialdine e due pennelli. Uno da sfumatura classico, e uno da eyelier. Il primo punge leggermente, il secondo invece è veramente ottimo. Mi scuso se nella foto non li vedrete ma li ho utilizzati per un trucco ieri ed erano sporchi. 

E' una palette contenente 12 ombretti per una quantità di 13 grammi e 2 eyeliner cremosi da 2,5 grammi. La loro durata dopo l'apertura è di 18 mesi. Credo che non ci sia bisogna che vi dica anche io da dove la essence ha preso ispirazione perchè credo di essere la centesimillesima persona che ne parla.

 Essence Limited Edition Palette

La prima fila di colori è composta da tre tonalità di viola-rosa e da un bianco sporco. Sono tutti pieni zeppi di glitterini, e il terzo è moltomolto farinoso quindi se lo utilizzate preparatevi a parecchio fall out. La pigmentazione è ottima, non ci sono problemi di non scrivenza, anzi. Li trovo colori molto indicati per un makeup da giorno, sopratutto per chi ha gli occhi color nocciola o verdi. 



La seconda riga è composta da colori un pochino più particolari, e comprende anche il mio colore preferito di questo set. Abbiamo un colore grigio molto scuro quasi un antracite, un argento, e due viola. Come credo riuscirete a vedere dagli swatches sono anche questi colori parecchio farinosi (viola scuro sopratutto) e glitterini un pò ovunque. L'argento sembra veramente metallo fuso, e utilizzato anche come eyeliner da un effetto stupendo, a mio avviso. Il violetto più chiaro è poco scrivente. 


L'ultima riga è dedicata ai colori neutri a cui siamo particolarmente abituate in questo periodo dell'anno. Sono tutti shimmer tranne il marrone scuro che è completamente matte. Ed è un altro che io personalmente ho molto apprezzato. Il platino ha una tonalità molto particolare, non gli ho ancora dedicato un trucco ma credo che presto lo farò perchè mi piace la resa del suo colore. Il color champagne è un ottimo eyelighter. Anche questi sono molto farinosi, vedi foto. 

Sezione eyeliner. Abbiamo un marrone matte abbastanza scuro, e un colore che definirei a metà tra un blu e un grigio molto bello. Sono cremosi, e di facile lavorazione quindi permettono più utilizzi: base ombretto, eyeliner, ombretto cremoso. Per quanto riguarda l'utilizzo come eyeliner bisogna avere un pochino di pazienza data la loro morbidezza, la linea non verrà subito ben definita bisogna lavorarli un pochino di più. Se adoperati come base, dopo un paio d'ore tendono a fare le pieghette. La cosa strana è che lo fa solamente in alcuni punti.

Considerazioni Generali
Credo che sia una palette che vale la pena avere se l'interessato ha bisogno di qualche colore in più oltre i classici bianco, nero, champagne. In una confezione non troppo grande racchiude una molteplicità di accostamenti, e di look programmati sia per il giorno che per la sera. C'è però da specificare che sono ombretti per lo più shimmer, quindi con molti brllini al loro interno, e le tonalità di cui si abbonda sono i rosa e i viola. Detto ciò, la qualità dei prodotti in base al prezzo (14euro) è veramente ottima. Sono pigmentati, ma farinosi (sopratutto alcuni). Vi lascio con una panoramica generale della palette.



Grazie di cuore ai nuovi followers

2 commenti:

LaDamaBianca ha detto...

E' davvero graziosa, anche se non l'ho neanche cercata. Immagino sia andata subito a ruba!

UnitedStatesOfBeauty hachi ha detto...

@LaDamaBianca: nelle mie zone la si trova ancora :)